A.S.D. ORATORIO ALBINO CALCIO
A.S.D. ORATORIO ALBINO CALCIO

 

JUNIOR CUP 2014

 

ORATORIO ALBINO CALCIO – CAT. PULCINI 2005

Zanica - Domenica 30 Marzo 2014

Bergamo - Domenica 13 Aprile 2014

 

 

 

 

Dopo alcuni allenamenti in preparazione del grande evento, anche per l’Oratorio Albino Calcio inizia finalmente Domenica 30 marzo il Torneo Junior Cup 2014 che, organizzato come ogni anno dall’Albinoleffe, ha visto più volte trionfare in finale la nostra società.

Le squadre partecipanti quest’anno sono 24, divise in 8 gironi. Le partite del girone e gli eventuali quarti di finale si disputano presso il Centro Sportivo di Zanica; le semifinali e le finali sono invece in programma allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo.

 

Il sorteggio inserisce l’Oratorio Albino nel gironcino con Monvico e Arcene.

 

La prima partita del girone (tempo unico da 20 minuti) mette di fronte i nostri biancazzurri all’Arcene; a rompere subito il ghiaccio dopo pochi minuti dall’inizio del match ci pensa Nembrini che, con un preciso diagonale dal limite sinistro dell’area, insacca alle spalle del portiere avversario. Passano pochi minuti e l’Oratorio Albino raddoppia con Zenoni su ottima verticalizzazione di Vedovati Gabriele. La partita prosegue poi senza sussulti fino all’uno-due finale firmato da Thiam prima, che risolve con un potente destro un batti e ribatti in area, e Fall dopo, su azione di contropiede. Il primo match in programma si conclude quindi sul punteggio di 4-0 per l’Oratorio Albino Calcio che porta così a casa i primi tre punti in classifica.

 

Nella seconda partita del girone gli avversari di turno sono i ragazzi del Monvico. Dopo un fase iniziale di studio, il match si sblocca con un uno-due fulminate di uno scatenato Vedovati Davide, che nel giro di 2 minuti confeziona una doppietta con due precisi diagonali di destro dal limite dell’area su cui il portiere del Monvico nulla può; sempre nella prima frazione di gioco è ancora una volta Fall a risolvere una mischia in area con un tap-in vincente per il momentaneo 3-0.

Nel secondo tempo, dove un veloce time-out, i ragazzi di Albino entrano in campo ancora determinati e trovano subito il gol del 4-0 con una veloce percussione sulla fascia sinistra di Zoppetti che si conclude con un tiro all’incrocio dei pali; le occasioni per i biancazzurri si susseguono copiose, con Vedovati Gabriele, Zenoni, ancora Zoppetti e infine con capitan Baleri, ma la bravura dell’estremo difensore del Monvico evita un passivo più pesante. Poco prima del triplice fischio finale arriva il gol della bandiera dei ragazzi del Monvico su ottima conclusione da fuori area.

Il 4-1 finale della seconda partita consente ai ragazzi di Mister Lussana, Facotti e Di Sano di approdare ai quarti di Finale contro il Vertova, già più volte dimostratesi avversario molto ostico durante il campionato regolare.

 

La partita dei quarti di finale è un susseguirsi di emozioni. Dopo una manciata di minuti dall’inizio del match, Nembrini con un tiro di sinistro da dentro l’area spiazza il portiere del Vertova e consente ai ragazzi dell’Oratorio Albino di portarsi momentaneamente in vantaggio.

Il raddoppio arriva dopo pochi minuti quando Vedovati Gabriele trasforma con un preciso tiro a giro una punizione guadagnata da Zenoni al limite dell’area di rigore. Nonostante la doppia rete di svantaggio i ragazzi del Vertova non si perdono d’animo e riescono, prima della fine della prima frazione di gioco, ad accorciare le distanze su una bella azione corale.

Il secondo tempo vede i ragazzi albinesi allungare subito le distanze, con Vedovati Gabriele che con un forte tiro di sinistro insacca alle spalle del portiere; ma ancora una volta è la caparbietà dei vertovesi a riaprire tutti i giochi: con un veloce contropiede ben finalizzato portano il risultato sul 3-2.

Gli ultimi 5 minuti di partita sono di vera sofferenza per i ragazzi dell’Oratorio Albino che, nonostante la stanchezza, riescono a portare a casa la vittoria grazie soprattutto alla grinta in mezzo al campo di un Grigis in gran forma, alla compattezza del reparto difensivo composto dal trio Gotti-Carrara-Baleri e agli interventi salva risultato dell’estremo difensore Ghilardi.

Il 3-2 finale porta i ragazzi dell’Oratorio Albino alle semifinali e finali che si disputeranno allo Stadio Comunale di Bergamo.

 

Domenica 13 Aprile è il giorno sognato da ogni ragazzo che gioca a calcio: poter disputare una partita in uno stadio VERO, dove giocano i grandi campioni !!!.

Il sorteggio iniziale oppone l’Oratorio Albino alla temutissima Villa d’Almè, che ha vinto i propri quarti di finale con un roboante 9-0 contro il Forza & Costanza.

Ma l’Oratorio Albino parte subito bene e dopo 5 minuti dall’inizio del match (le partite di semifinale e finale sono suddivise in due tempi da 20 minuti ciascuno) trova la rete del vantaggio con Vedovati Gabriele che insacca con un fulmineo sinistro nel sette su ottimo calcio d’angolo di Vedovati Davide. Ma la partita prosegue poi in equilibrio, fino al gol del pareggio siglato dall’attaccante del Villa d’Almè che segna con un preciso destro alle spalle di Ghilardi.

Si va al riposo sull’1-1. Nella ripresa, l’equilibrio è spezzato da Fall che segna da dentro l’area su passaggio filtrante di Nembrini. La determinazione dei ragazzi di Albino porta a mettere subito al sicuro il risultato con la percussione poderosa di Vedovati Gabriele per il 3-1 e il preciso tiro di destro di Zenoni su uscita del portiere per il definito 4-1. I grandi interventi di Ghilardi prima, e il salvataggio finale sulla riga di porta di Gotti poi, mettono al sicuro il risultato.

 

Ed è finale contro il Curno, che nella sua semifinale si è sbarazzato senza troppi problemi dell’Orsa con un rotondo 7-1.

La finale parte subito con un Curno molto aggressivo, che si porta sul 2-0 con due forti tiri da fuori; la reazione dei biancazzurri è tuttavia rabbiosa e veemente e si materializza alla metà del primo tempo con un tiro dalla lunga distanza di Vedovati Gabriele sul quale il portiere del Curno compie un vero e proprio miracolo andando a togliere la palla dall’incrocio dei pali.

La caparbietà albinese viene infine premiata, poco prima dello scadere della prima frazione di gioco, con il gol della speranza sempre di Vedovati Gabriele che insacca con un sinistro dal limite dell’area; ma ancora una volta la maggior freschezza atletica e la superiorità dal punto di vista fisico spinge i ragazzi del Curno sino al 3-1 su ottima conclusione da fuori area su cui Ghilardi nulla può fare.

Nel secondo tempo, la stanchezza ha la meglio su entrambe le formazioni, e la partita prosegue con occasioni per tutte e due le squadre finaliste che portano al 4-1 curnense prima, e il 4-2 finale poi, con Vedovati Gabriele che insacca con un tiro a giro di sinistro destinato all’incrocio dei pali.

Prima della conclusione del match si segnalano alcune chance in contropiede di allungare ulteriormente per il Curno, su cui però Ghilardi si fa più volte trovare pronto, oltre ai finali tentativi albinesi di accorciare lo svantaggio, con Zenoni prima e Grigis poi, che non sortiscono tuttavia gli effetti sperati.

 

 

Classifica Finale

1^ Curno

2^ Oratorio Albino Calcio

3^ Villa d’Almè

4^ Orsa

 

Un grazie strepitoso a tutti i nostri ragazzi per le straordinarie emozioni che ci hanno regalato, a tutti i genitori e parenti per il caloroso tifo che ci ha sempre sostenuto e accompagnato e all’Albinoleffe per la straordinaria ed inimitabile organizzazione di questo Torneo.

 

 

                                                                                                                                                                                    Lussana Luca

 

Altre foto della manifestazione saranno a breve disponibili al link seguente:

 

http://www.albinoleffe.com/fotogallery

Stampa Stampa | Mappa del sito
© A.S.D. ORATORIO ALBINO CALCIO Piazza San Giuliano M. 6 24021 ALBINO tel./fax 035 751908 e-mail: oratorioalbinocalcio@tiscali.it Partita IVA:02162320168